Asparuh Asparuhov: "VNL in archivio, ricomincio subito a lavorare"

29/06/2021

VERONA - La Volleyball Nations League è terminata da pochi giorni e, alla Bulgaria di Asparuh Asparuhov, il quindicesimo posto ha lasciato un po' di amaro in bocca. Un'esperienza comunque importante per formare una squadra giovane, con lo schiacciatore gialloblù fra i protagonisti più in vista.

Ecco le parole di Asparuhov: "La VNL non è andata come speravamo, non siamo riusciti a giocare abbastanza bene per questo livello. Siamo una squadra molto giovane, questo è un torneo che ci serve per crescere, usiamo tutti i lati negativi e positivi di questa esperienza. Siamo ancora lontani dalle squadre più forti, dobbiamo lavorare tanto.
Io personalmente mi sono conquistato la fiducia dei coach, sono contento di questo e voglio ringraziare coach Silvano Prandi e tutto lo staff per avermi dato l'opportunità di far veder quello che posso fare. Per alcuni, adesso, è tempo di vacanza, ma io inizio già a lavorare per preparare il Campionato Europeo e la nuova stagione a Verona. La vittoria che mi è piaicuta di più in VNL? Quella contro l'Olanda, una parttia difficile vinta al tie-break, sono contento che abbiamo dimostrato il giusto carattere".
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share