Settore giovanile: si festeggia la fine della stagione!

30/06/2021

VERONA - Una stagione lunghissima, con tanti ostacoli da superare, la voglia di tornare in campo insieme ai compagni, di far volare la palla, di vincere. L'impegno delle famiglie, presenti anche a distanza, con le dirette YouTube delle gare per seguire i ragazzi e fare il tifo per loro.

Ieri sera il settore giovanile gialloblù si è riunito al Centro Polifunzionale Logistico Addestrativo "Manuel Fiorito" per festeggiare il termine di questo anno nel migliore dei modi: giocando insieme.

Nel tardo pomeriggio, via a un torneo sui campi in erba del centro, per scambiare gli ultimi palloni, poi un momento istituzionale per ringraziare le tante persone che hanno contribuito in modo fondamentale a far funzionare un anno così complesso, e infine una gustosa pizza per chiudere la serata nel migliore dei modi.

Simone Salizzoni, Responsabile del Settore Giovanile: "Una stagione come questa ci auguriamo non si ripeta, abbiamo affrontato una serie di problematiche molto grandi, con uno staff e un gruppo dirigenziale di prim’ordine che ci ha promesso di ovviare a tante difficoltà, e non per ultimi i ragazzi e le famiglie, che si sono impegnati in maniera incredibile. Ottenere i risultati che abbiamo ottenuto è un grandissimo vanto, in un anno come questo.
Questo è il secondo anno di un progetto cominciato da Bruno Bagnoli, l’obiettivo è andare avanti ed essere sempre più performanti, lavorando sulla qualità, seguendo l'evoluzione della nostra società che come primo punto mette proprio lo sviluppo del settore giovanile. Sicuramente ci saranno sviluppi importanti, cercheremo di andare avanti sempre meglio e implementare collaborazioni sempre maggiori sul territorio. Vorrei ancora una volta ringraziare il Colonnello Fontana e lo staff del Comfoter, il Tenente Colonnello Mori, responsabile di questo centro, per la gentilezza e la collaborazione incredibile che abbiamo trovato. Questo centro per noi è importantissimo, stiamo sviluppando qui i Viva Verona Camp Multisport e le Academy, e anche questa festa che viene a chiudere l’anno nel migliore dei modi".

Bruno Bagnoli, Direttore Tecnico del Settore Giovanile: "Siamo contenti di aver portato a termine queste due stagioni senza problemi fisici, con i ragazzi che hanno completato le attività al meglio. Al di là delle vittorie ottenute, i ragazzi si sono divertiti e hanno potuto sviluppare un programma completo, dal punto di vista fisico e tecnico. Gli staff tecnici hanno lavorato molto bene, la crescita tecnica si vede. Ci sono stati tanti problemi da risolvere, ma grazie a lavoro di tutte le persone che hanno cotribuito siamo arrivati a termine. Speriamo ora di fare una bella stagione estiva e impostare il prossimo anno in modo regolare. Questo periodo lo ricorderemo a lungo, ma dobbiamo provare a portarci dietro quanto di positivo è emerso nelle difficoltà. Vogliamo mantenere la qualità impostata negli ultimi anni, anche aumentarla dove possibile, con due allenatori in palestra, un preparatore atletico e un fisioterapista a disposizione se ci sono problemi. La ripresa c’è e così la fiducia, ma la situazione non è ancora stabile, dobbiamo essere certi di fare una stagione finalmente tranquilla".
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share